logo_brueckele_negativ
Vi trovate qui: Home  >  Estate & Inverno  >  Il parco naturale

Parco Naturale Fanes-Senes-Braies: un hotel in paradiso

Terra delle leggende ladine

Con un passato intriso di miti e leggende, questa terra riesce ancora oggi ad affascinarci con la sua bellezza. Il Parco Naturale Fanes-Senes-Braies, fondato nel 1980, è oggi con i suoi 25.453 ettari il terzo parco naturale più grande dell’Alto Adige. Distese di prati verdeggianti costellate di arnica, genziana e fiordaliso, fitti boschi di abeti rossi, pini silvestri e larici, scoscese pareti rocciose, altopiani carsici e infinite malghe alpine si alternano tra loro, dando vita a un paesaggio naturalistico di armonici contrasti. Dimora di faine, marmotte, aquile, camosci, stambecchi e di tante altre specie animali. Il Parco Naturale Fanes- Senes-Braies si annovera dal 2009 tra i tesori Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO e fa parte di Natura 2000, rete transnazionale delle aree naturali protette dall’Unione Europea a salvaguardia della biodiversità di flora e fauna. Tra le punte di diamante del parco: l’Alpe di Fanes e Senes e Prato Piazza con la loro spettacolare vista panoramica.

In tutte le cose della natura esiste qualcosa di meraviglioso.

Aristotele
Richiesta
non vincolante